Article image

Evitare di sudare, cosa mangiare?

Tra le cose da mangiare per evitare di sudare ci sono frutta e verdura in quantità, olio e latticini. Oltre, ovviamente, a una buona igiene personale.

La stagione calda, dopo una lunga attesa, è arrivata. Evitare di sudare, e quindi imbarazzo e disagio in mezzo alla gente, per molte persone è uno dei problemi maggiori della stagione estiva. Ovviamente, una buona igiene personale è necessaria per contenere la sudorazione e l'eventuale emanazione di cattivi odori, ma anche l’alimentazione può avere un ruolo importante. Innanzitutto, è bene sottolineare che la sudorazione è fondamentale per abbassare la temperatura corporea ed eliminare le tossine presenti nel nostro organismo. Mangiando frutta e verdura, cibi semplici da digerire e bevendo acqua si riesce a bilanciare meglio la perdita di liquidi e l’espulsione delle tossine.

Ecco una lista di cosa mangiare per evitare di sudare:

Frutta e verdura ricche d’ acqua

Aggiungete verdure e frutta con un’alta percentuale di acqua e potenza digestiva nella vostra dieta per ridurre il sudore. Tra questi ci sono:

  • il cavolfiore
  • le melanzane
  • il cavolo rosso
  • i peperoni
  • gli spinaci
  • i broccoli

L'uva e l'anguria sono ricche d’ acqua e fibre per mantenerci idratati, facilitare la digestione e mantenere la funzione metabolica.
 

Alimenti ricchi di calcio come latte e formaggio

Il calcio è, infatti, un minerale che regola la temperatura corporea e aiuta a sopprimere la sudorazione.
 

L’ olio d’ oliva

L’ olio è ottimo per favorire il metabolismo e la digestione, aiutando a prevenire i picchi di temperatura corporea e il sudore che ne segue.
 

Le mandorle, le zucche, gli spinaci e i semi di soia

Essendo ricchi di magnesio, migliorano anche la digestione e rafforzano il sistema immunitario e, quindi, possono anche aiutare a ridurre la sudorazione.
 

Banane

Le banane contengono il potassio, che è un elettrolita che aiuta l’idratazione. Contenente magnesio, vitamina B6 e altri nutrienti, le banane promuovono anche la felicità, la calma e una buona digestione.

Avena

Ricca di fibre e povera di grassi, viene digerita celermente, quindi il corpo non si scalda e non deve sudare per rinfrescarsi.
 

Patate dolci

Le patate dolci, grazie alla presenza di potassio, possono anche aiutare a calmare i nervi, combattere lo stress e abbassare la pressione sanguigna.

Spagna, noci spacciate per nazionali vendute sottocosto

Fepex lancia l'allarme: «Penalizzato un prodotto emergente». Ed è caccia al falso

di Mirko Aldinucci

E stato pubblicato in data 14.12.2020 sul sito del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali il disciplinare di produzione della Indicazione esemp...